L’incontro tra il legno massello e il cuoio disegna la sedia Alisja. Elegante nella struttura rigorosa finemente disegnata in legno di noce canaletto o tinto wengé a contrasto con la seduta caratterizzata da un’imbottitura in poliuretano indeformabile capace di assicurare grande comfort pur se molto sottile. Le cuciture tono su tono espressione dell’anima sartoriale di Frigerio definiscono la sagoma asciutta dello schienale.

gallery
Mostra tutte le foto
Informazioni tecniche
DESCRIZIONE:

Struttura: in legno massello noce canaletto oppure tinto wengé.
Rivestimento: non sfoderabile, disponibile esclusivamente in cuoio, con cuciture tono su tono.
Setting

Questo sito usa cookie per offrire una migliore esperienza. Procedendo con la navigazione, acconsenti ad usare i nostri cookies.

Maggiori Informazioni chiudi

Web Design, Art Direction and Web Programming / FRI-WEB; The pictures are protected by the law of copyright and it is illegal to use them without a written permission.

chiudi